Al via mancano
REGOLAMENTO

REGOLAMENTO
L’A.S.D. Tricolore Sport Marathon organizza la Maratona di Reggio Emilia – Città del Tricolore, manifestazione di atletica leggera di corsa su strada inserita in Calendario Nazionale FIDAL.

PROGRAMMA ORARIO
La Maratona di Reggio Emilia – Città del Tricolore, certificata Fidal, si svolgerà in data   09 / 12 / 2018
Ritrovo: ore 07:00 – Palazzo dello Sport “Giulio Bigi”, Via Guasco
Partenza: ore 09:00 – Corso Giuseppe Garibaldi
Tempo massimo 6 ore

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ATLETI TESSERATI IN ITALIA
In base a quanto previsto dalle “Norme per l’organizzazione delle manifestazioni” emanate dalla FIDAL, possono partecipare atleti tesserati in Italia limitatamente alle persone da 20 anni in poi (millesimo d’età) in possesso di uno dei seguenti requisiti
• Atleti tesserati per il 2018 per società affiliate alla FIDAL
• Atleti in possesso di Runcard (valevole come assicurazione sportiva e permesso a competere), limitatamente alle persone da 20 anni in poi. La partecipazione è comunque subordinata:
1. a) o alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera, in corso di validità, che dovrà essere esibito agli organizzatori in originale e conservato, in copia, agli atti della Società organizzatrice di ciascuna manifestazione. Il certificato medico per gli stranieri non residenti può essere emesso nel proprio paese, ma devono essere stati effettuati gli stessi esami previsti dalla normativa italiana: a) visita medica; b) esame completo delle urine; c) elettrocardiogramma a riposo e dopo sforzo; d) spirografia.
2. b) o alla verifica da parte dell’organizzatore della validità di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera attraverso il database Runcard.
3. c) o alla verifica da parte dell’organizzatore della validità di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera attraverso l’app scaricata su qualsiasi mezzo elettronico.
• Atleti tesserati per un Ente di Promozione Sportiva (Sez. Atletica), in possesso di Runcard-EPS; la partecipazione è comunque subordinata, oltre che al possesso della “RUNCARD”,:
1. a) o alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera, in corso di validità, che dovrà essere esibito agli organizzatori in originale e conservato, in copia, agli atti della Società organizzatrice di ciascuna manifestazione. Il certificato medico per gli stranieri non residenti può essere emesso nel proprio paese, ma devono essere stati effettuati gli stessi esami previsti dalla normativa italiana: a) visita medica; b) esame completo delle urine; c) elettrocardiogramma a riposo e dopo sforzo; d) spirografia.
2. b) o alla verifica da parte dell’organizzatore della validità di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera attraverso il database Runcard.
3. c) o alla verifica da parte dell’organizzatore della validità di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera attraverso l’app scaricata su qualsiasi mezzo elettronico.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ATLETI NON TESSERATI IN ITALIA
Possono partecipare gli atleti italiani/stranieri non tesserati in Italia, limitatamente alle persone da 20 anni in poi (millesimo d’età) in possesso di uno dei seguenti requisiti:
• Atleti con tessera di club affiliati a Federazioni Estere di Atletica Leggera riconosciute dalla Iaaf. All’atto dell’iscrizione dovranno in alternativa presentare:
• l’autocertificazione di possesso della tessera riconosciuta dalla Iaaf. L’autocertificazione andrà poi, comunque, firmata in originale al momento del ritiro del pettorale.
• Atleti in possesso di Runcard (valevole come assicurazione sportiva e permesso a competere), limitatamente alle persone da 20 anni in poi; la partecipazione è comunque subordinata, oltre che al possesso della “RUNCARD”:
1. a) o alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera, in corso di validità, che dovrà essere esibito agli organizzatori in originale e conservato, in copia, agli atti della Società organizzatrice di ciascuna manifestazione. Il certificato medico per gli stranieri non residenti può essere emesso nel proprio paese, ma devono essere stati effettuati gli stessi esami previsti dalla normativa italiana: a) visita medica; b) esame completo delle urine; c) elettrocardiogramma a riposo e dopo sforzo; d) spirografia.
2. b) o alla verifica da parte dell’organizzatore della validità di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera attraverso il database Runcard.
3. c) o alla verifica da parte dell’organizzatore della validità di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera attraverso l’app scaricata su qualsiasi mezzo elettronico.

QUOTE DI ISCRIZIONE

• Vedi pagina concorsi e promozioni
Tramite carta di credito (circuiti: Visa, Visa Electron o MasterCard), attraverso apposito sistema di iscrizione e pagamento on-line (servizio fornito da Enternow)

REGISTRAZIONE ON-LINE INDIVIDUALI
Per iscriversi on-line alla Maratona di Reggio Emilia – Città del Tricolore www.enternow.it

ASSEGNAZIONE PETTORALE
Il numero di pettorale sarà assegnato successivamente al completamento della procedura d’iscrizione, in base alla dichiarazione del record (PB) realizzato negli ultimi 2 anni, con relativi data e luogo. L’organizzazione si riserva di effettuare verifiche sui record dichiarati. In base al pettorale assegnato, la mattina della Maratona sarà possibile accedere alle aree di partenza predisposte.

AREE DI PARTENZA
Al fine di facilitare il flusso degli atleti in fase di partenza e per consentire una gestione ottimale l’accesso sarà suddiviso in base al colore del proprio pettorale.

CONSEGNA PETTORALE E PACCO GARA
Consegna pettorale presso il Palazzo dello Sport “Giulio Bigi”, via Guasco.
Sabato 08 dalle ore 10.00 alle ore 20.00;
Domenica 09 dalle ore 07.00 alle ore 08.30.

RESPONSABILITA’ ATLETA
L’iscritto è responsabile della titolarità e della custodia del proprio pettorale di gara, acquisendo il diritto ad usufruire di tutti i servizi menzionati nel presente regolamento e successivamente comunicati.
1. ) Chiunque, senza regolare iscrizione, partecipasse senza pettorale, oltre ad essere ritenuto responsabile di danni a persone o cose, incluso se stesso, incorrerà in sanzioni sportive di competenza degli organi federali e potrà essere passibile delle sanzioni penali previste per il reato di “furto” (art. 624. c.p.).
2. ) Chiunque, senza regolare iscrizione, partecipasse con un pettorale contraffatto o comunque non conforme all’assegnazione, oltre ad essere responsabile come sopra indicato, incorrerà nelle sanzioni sportive e, inoltre, potrà essere passibile delle sanzioni penali previste per il reato di “furto” (art. 624. c.p.), ovvero, alternativamente, per il reato di truffa (art. 640 c.p).
Nei casi 1) e 2) i partecipanti potranno essere passibili delle sanzioni previste per il reato di “inosservanza dei provvedimenti delle Autorità” (art. 650 c.p.).
Le fattispecie suddette, saranno riscontrabili esclusivamente previa verifica di documentazioni fotografiche e/o video.

CRONOMETRAGGIO CON CHIP
Il servizio di cronometraggio a cura di Timing Data Service, il chip sarà da utilizzare secondo le istruzioni allegate al pettorale. Sul percorso saranno effettuate rilevazioni cronometriche (indicativamente ogni 5 Km ed alla mezza maratona). Inoltre verranno effettuate rilevazioni ulteriori, a garanzia della corretta stesura delle classifiche.

CRONOMETRAGGIO E CLASSIFICHE
La misurazione dei tempi e l’elaborazione delle classifiche è a cura di Timing Data Service; le stesse sono convalidate dal Giudice Delegato Tecnico/Giudice d’Appello.

RECLAMI
Eventuali reclami dovranno essere presentati nel rispetto delle norme della FIDAL e del R.T.I.

ASSISTENZA MEDICA
L’assistenza medica sarà garantita su tutto il percorso, con punti fissi ogni 5 chilometri, ed in zona Arrivo, con un pronto soccorso d’emergenza. All’arrivo è previsto il servizio di massaggi da parte di fisioterapisti specializzati.
Non è consentito il transito, sul percorso di gara, di mezzi non autorizzati dall’organizzazione (biciclette, ecc.).

TEMPO MASSIMO
Il tempo massimo per concludere la Maratona è fissato in 6h00′.
Tempo limite di passaggio alla mezza maratona 3h00
Tempo limite di passaggio al 35 km 4h50
Tempo limite di passaggio al 40 km 5h40

Allo scadere del tempo limite di passaggio l’atleta ancora in gara potrà proseguire rispettando il codice della strada. L’organizzazione non garantisce la chiusura delle strade, pur continuando a prestare servizio di vigilanza e assistenza agli atleti.
Nelle info giorno gara sarà pubblicata una tabella con i dettagli del tempo massimo di passaggio ai riferimenti chilometrici intermedi. In coda alla Maratona sarà presente una commissione tecnica composta dal responsabile tecnico dell’organizzazione, dal delegato tecnico dei giudici Fidal, dal un rappresentante della Polizia Locale, che valuterà sul posto la chiusura effettiva del percorso in base alla situazione in essere.

MANCATO SVOLGIMENTO
Qualora la gara venisse annullata, spostata ad altra data e/o, comunque, non svolta per cause non dipendenti e/o non riferibili alla volontà dell’Organizzazione, ivi inclusa la revoca dell’ autorizzazione allo svolgimento da parte degli Organi Pubblici competenti, l’iscritto nulla avrà a pretendere dalla Tricolore Sport Marathon a.s.d.  neppure a titolo di rimborso delle spese sostenute, valendo la sottoscrizione della domanda di iscrizione anche come rinuncia a qualsiasi pretesa di risarcimento del danno e/o di indennizzo e/o di qualsivoglia pretesa reintegratoria e/o satisfattiva di un eventuale pregiudizio patrimoniale subito e subendo.

DIRITTO D’IMMAGINE
Con l’iscrizione alla 23^ edizione della Maratona di Reggio Emilia – Città del Tricolore l’atleta autorizza espressamente l’organizzazione, unitamente ai soggetti giuridici con i quali intrattiene rapporti professionali e commerciali relativi e connessi alla ripresa delle immagini dell’evento, all’acquisizione gratuita del diritto di utilizzare le immagini fisse o in movimento sulle quali potrà apparire, prese in occasione della sua partecipazione alla Maratona di Reggio Emilia – Città del Tricolore, su tutti i supporti visivi nonché sui materiali promozionali e/o pubblicitari prodotti e diffusi in tutto il mondo e per tutto il tempo massimo previsto dalle leggi, dai regolamenti, dai trattati in vigore, compresa la proroga eventuale che potrà essere apportata al periodo previsto.

RESPONSABILITA’ E PRIVACY
Con l’iscrizione alla 23^ edizione della Maratona di Reggio Emilia – Città del Tricolore l’atleta dichiara di conoscere nell’interezza, di accettare il presente regolamento e di esonerare gli organizzatori da ogni responsabilità, sia civile che penale, per danni a persone e/o cose da lui causati o a lui derivati. Gli atleti partecipanti dovranno rispettare le norme del Codice della Strada.” Inoltre l’atleta dichiara di non essere a conoscenza di alcuna condizione medica pregressa o di lesioni che possano porlo a rischio nel corso dell’Evento. Con l’iscrizione alla 23^ edizione della Maratona di Reggio Emilia – Città del Tricolore, ai sensi del D.lgs. n°196 del 30/6/2003 e successive modificazioni, l’atleta esprime il proprio consenso al trattamento dei dati personali.

AVVERTENZE FINALI
Il Comitato Organizzatore si riserva di modificare il presente regolamento in qualunque momento per motivi che riterrà opportuni per una migliore organizzazione della gara, dopo averne dato comunicazione e ottenuto approvazione dalla FIDAL. Per quanto non previsto dal presente regolamento, valgono le norme tecnico statutarie della FIDAL e del G.G.G.. Eventuali modifiche a servizi, luoghi e orari saranno opportunamente comunicate agli atleti iscritti oppure saranno riportate sul sito internet www.maratonadireggioemilia.it Inoltre la documentazione contenente le informazioni essenziali per prendere parte alla gara sarà consegnata dall’organizzazione unitamente al pettorale.

Back to top