Al via mancano
REGOLAMENTO

REGOLAMENTO E INFORMAZIONI

Tricolore Sport Marathon a.s.d. organizza la Maratona di Reggio Emilia – Città del Tricolore

PROGRAMMA ORARIO

La manifestazione si svolgerà in data 08/12/2019
Ritrovo:  7:30
Orario di partenza: 9:00 

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ATLETI TESSERATI IN ITALIA

In base a quanto previsto dalle “Norme per l’organizzazione delle manifestazioni” emanate dalla FIDAL, possono partecipare atleti tesserati in Italia limitatamente alle persone da 20 anni in poi (millesimo d’età) in possesso di uno dei seguenti requisiti

  • Atleti tesserati per il 2019 per società affiliate alla FIDAL
  • Atleti in possesso di Runcard (valevole come assicurazione sportiva e permesso a competere), limitatamente alle persone da 20 anni in poi. La partecipazione è comunque subordinata:
  1. a) o alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera, in corso di validità, che dovrà essere esibito agli organizzatori in originale e conservato, in copia, agli atti della Società organizzatrice di ciascuna manifestazione. Il certificato medico per gli stranieri non residenti può essere emesso nel proprio paese, ma devono essere stati effettuati gli stessi esami previsti dalla normativa italiana: a) visita medica; b) esame completo delle urine; c) elettrocardiogramma a riposo e dopo sforzo; d) spirografia.
  2. b) o alla verifica da parte dell’organizzatore della validità di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera attraverso il database Runcard.
  3. c) o alla verifica da parte dell’organizzatore della validità di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera attraverso l’app scaricata su qualsiasi mezzo elettronico.
  • Atleti tesserati per un Ente di Promozione Sportiva (Sez. Atletica), in possesso di Runcard-EPS; la partecipazione è comunque subordinata, oltre che al possesso della “RUNCARD”,:
  1. a) o alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera, in corso di validità, che dovrà essere esibito agli organizzatori in originale e conservato, in copia, agli atti della Società organizzatrice di ciascuna manifestazione. Il certificato medico per gli stranieri non residenti può essere emesso nel proprio paese, ma devono essere stati effettuati gli stessi esami previsti dalla normativa italiana: a) visita medica; b) esame completo delle urine; c) elettrocardiogramma a riposo e dopo sforzo; d) spirografia.
  2. b) o alla verifica da parte dell’organizzatore della validità di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera attraverso il database Runcard.
  3. c) o alla verifica da parte dell’organizzatore della validità di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera attraverso l’app scaricata su qualsiasi mezzo elettronico.

 

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE ATLETI NON TESSERATI IN ITALIA

Possono partecipare gli atleti italiani/stranieri non tesserati in Italia, limitatamente alle persone da 20 anni in poi (millesimo d’età)  in possesso di uno dei seguenti requisiti:

  • Atleti con tessera di club affiliati a Federazioni Estere di Atletica Leggera riconosciute dalla Iaaf.
  • Atleti in possesso di Runcard (valevole come assicurazione sportiva e permesso a competere), limitatamente alle persone da 20 anni in poi; la partecipazione è comunque subordinata, oltre che al possesso della “RUNCARD”,:
  1. a) o alla presentazione di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera, in corso di validità, che dovrà essere esibito agli organizzatori in originale e conservato, in copia, agli atti della Società organizzatrice di ciascuna manifestazione. Il certificato medico per gli stranieri non residenti può essere emesso nel proprio paese, ma devono essere stati effettuati gli stessi esami previsti dalla normativa italiana: a) visita medica; b) esame completo delle urine; c) elettrocardiogramma a riposo e dopo sforzo; d) spirografia.
  2. b) o alla verifica da parte dell’organizzatore della validità di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera attraverso il database Runcard.
  3. c) o alla verifica da parte dell’organizzatore della validità di un certificato medico di idoneità agonistica specifica per l’atletica leggera attraverso l’app scaricata su qualsiasi mezzo elettronico.

 

CRONOMETRAGGIO E CLASSIFICHE

La misurazione dei tempi e l’elaborazione delle classifiche è a cura di Timing Data Service Srl; le stesse sono convalidate dal Giudice Delegato Tecnico/Giudice d’Appello.

 

GRIGLIE DI PARTENZA

L’assegnazione della griglia di partenza avverrà sulla base del miglior tempo conseguito negli ultimi 2 anni in una maratona ufficialecome dichiarato nella scheda d’iscrizione. In caso di mancanza indicazione del tempo sul modulo d’iscrizione, l’organizzazione sarà libera di assegnare un qualsiasi griglia disponibile secondo le proprie necessità.

L’organizzazione si riserva il diritto di verificare il tempo dichiarato dall’atleta ed effettuare le opportune variazioni sulla griglia assegnata qualora vengano riscontrate delle difformità.

Eventuali cambiamenti saranno autorizzati solo previa presentazione della documentazione che attesti la prestazione cronometrica relativa alla griglia di riferimento.

A nessuno sarà permesso variare la griglia assegnata senza la documentazione richiesta.
Le griglie verranno comunicate più avanti.

 

TEMPO MASSIMO

Il tempo massimo di ore 6,00. 

 

RISTORI

Come da regolamento IAAF / FIDAL, sono previste postazioni di ristoro alla partenza, all’arrivo e ogni 5 km lungo tutto il percorso: in tutti i punti di ristoro saranno presenti acqua, thè, integratori, cibi solidi (biscotti, frutta, ecc.). Sono previsti inoltre dei punti di spugnaggio (km 7.5, 12.5, 17.5, 22.5, 27.5, 32.5, 37.5).
percorso.

 

DICHIARAZIONE DI RESPONSABILITA’

Con la firma sulla scheda iscrizione il concorrente dichiara di conoscere e accettare il regolamento pubblicato sul sito www.maratonadireggioemilia.it

Dichiara inoltre espressamente sotto la propria responsabilità non solo di aver detto la verità, ma di esonerare gli organizzatori da ogni responsabilità sia civile che penale per danni e/o cose da lui derivati.

Ai sensi del D. LGS. N. 196 del 30.06.2003 si informa che i dati raccolti saranno utilizzati solo per preparare elenco partecipanti, classifica e archivio storico, per erogare servizi dichiarati nel regolamento per l’invio di materiale informatico o pubblicitario di  Maratona di Reggio Emilia Città del Tricolore.

 

INFORMATIVA TUTELA DELLA PRIVACY

I dati personali, il cui conferimento è obbligatorio per l’iscrizione alla Maratona di Reggio Emilia – Città del Tricolore saranno trattati dagli incaricati dell’ufficio organizzazione Tricolore Sport Marathon asd, in conformità al codice privacy, con strumenti cartacei per la realizzazione dell’evento sportivo in oggetto e per l’invio di materiale pubblicitario. I dati potranno essere comunicati a soggetti terzi per l’adempimento degli obblighi relativi alla manifestazione o per le finalità sopra indicate. In ogni momento si potranno esercitare i diritti di cui all’art. 7 del D. Lgs. 196/03 (cancellare, rettificare,  ecc.) verso il titolare del trattamento dei dati: Tricolore Sport Marathon asd – Via A. Tamburini n. 5  int. 6 – 42122 Reggio Emilia (RE). Per quanto concerne il consenso all’utilizzo dei dati personali farà fede la firma apposta sul modulo di iscrizione.

 

DIRITTO DI IMMAGINE

Con l’iscrizione alla Maratona di Reggio Emilia – Città del Tricolore l’atleta autorizza espressamente gli organizzatori, unitamente ai partner, ad utilizzare le immagini fisse o in movimento che eventualmente lo ritraggono durante la propria partecipazione alla gara, su tutti i supporti, compresi i materiali promozionali e/o pubblicitari, in tutto il mondo e per tutto il tempo massimo previsto dalle leggi, dai regolamenti, dai trattati in vigore, compresa la proroga eventuale che potrà essere apportata al periodo previsto.

 

RECLAMI

Eventuali reclami dovranno essere presentati nel rispetto delle norme della FIDAL e del R.T.I.

 

AVVERTENZE FINALI

Il Comitato Organizzatore si riserva di modificare il presente regolamento in qualunque momento per motivi che riterrà opportuni per una migliore organizzazione della gara, dopo averne dato comunicazione e ottenuto approvazione dalla FIDAL. Per quanto non previsto dal presente regolamento, valgono le norme tecnico statutarie della FIDAL e del G.G.G.. Eventuali modifiche a servizi, luoghi e orari saranno opportunamente comunicate agli atleti iscritti oppure saranno riportate sul sito www.maratonadireggioemilia.it

 

Back to top